Lega-Pro: ufficializzati i gironi 2015-2016

(redazione)  Ufficializzate, in attesa comunque delle sentenze definitive del processo calciopoli 2015 (Virtus Entella ed Ascoli sono destinate a prendere il posto in Serie “B” di Catania e Teramo), le composizioni dei tre gironi nord, centro e sud di Lega-Pro 2015-2016, ognuno composto da 18 squadre, per un totale di 54 squadre (ad oggi ne mancano ancora 4), con 4 da promuovere in Serie “B” e 9 da retrocedere in Serie “D”.

Girone “A” Lega-Pro 2015-2016: Albinoleffe, Alessandria, AltoAdige, Bassano, Cittadella, Cremonese, Cuneo, FeralpiSalò, Giana Erminio, Lumezzane, Mantova, Padova, Pavia, Pordenone, Pro Piacenza, Reggiana, Renate, Squadra X.

Girone “B” Lega-Pro 2015-2016: Ancona, Arezzo, Carrarese, L’Aquila, Lucchese, Lupa Roma, Maceratese, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Prato, Rimini, Robur Siena, Spal, Santarcangelo, Torres, Tuttocuoio, Squadra Y.

Girone “C” Lega-Pro 2015-2016: Akragas, Benevento, Casertana, Catanzaro, Cosenza, Fidelis Andria, Foggia, Ischia Isolaverde, Juve Stabia, Lecce, Lupa Castelli Romani, Martina Franca, Matera, Melfi, Paganese, Vigor Lamezia, Squadra W, Squadra Z.

Serie “A”: campionato 2015-2016 al via

(daniele amadasi) Assegnata alla Juventus (2-0 alla Lazio firmato da Mandzukic e Dybala) lo scorso sabato 8 agosto a Shanghai l’edizione 2015 della Supercoppa Italiana, disputata per l’ultima volta in Cina, da oggi, sabato 22 agosto, prende al via la stagione di Serie “A”.

Campionato 2015-2016 che riparte dai quattro scudetti consecutivi vinti dalla Juventus, dalla volontà di riconferme ad alto livello di Roma, Lazio e Fiorentina, dalle voglie di riscatto di Napoli, Inter e Milan dalle ambizioni di un campionato tranquillo con vista verso la parte sinistra della classifica  per Torino, Genoa, Sassuolo, Palermo, SampdoriaUdinese ed Hellas Verona e dalle speranze  salvezza di Atalanta, Empoli, Chievo Verona, Bologna, Carpi e Frosinone.

Massima serie che prende quindi al via oggi con i due anticipi Hellas Verona – Roma delle ore 18.00 e Lazio – Bologna delle ore 20.45, proseguendo poi domani, domenica 23 agosto, alle ore 18.00 con Juventus – Udinese ed alle ore 20.45 con  le restanti sette gare della prima giornata, ovvero Empoli – Chievo Verona, Fiorentina – Milan, Frosinone – Torino, Inter – Atalanta, Palermo – Genoa, Sassuolo – Napoli e Sampdoria – Carpi.

 

Supercoppa Europea al Barcellona, onore al Siviglia

IMG-20150812-WA0000Alla Dinamo Arena di Tbilisi in Georgia il Barcellona (detentore della Champions League) ha superato il Siviglia (detentore dell’Europa League) per 5-4 al termine dei supplementari grazie alla rete di Pedro al minuto 115 di una ara bellissima ma rovinata, come nella scorsa finale di Champions League, da una serie di aiuti arbitrali a favore dei blaugrana.

 

Finale di coppa europea che aveva visto al 90.esimo il risultato di parità per 4-4, con il Siviglia capace di recuperare nel corso del secondo tempo il triplo vantaggio del Barcellona di 4-1, portando la gara ai supplementari.

 

Barcellona-Siviglia 5-4 ds (4-4 al 90′); marcatori: 3′ Banega (S) 0-1, 7′ Messi (B) 1-1, 16’Messi (B) 2-1, 44′ Rafinha (B) 3-1, 52′ Suarez (B) 4-1, 57′ Reyes (S) 4-2, 72′ Gameiro (S) 4-3 su rigore, 81′ Konoplyanka (S) 4-4; 115′ Pedro (B) 5-4.

 

 

 

Supercoppa Italiana: trionfo Juve, 2-0 alla Lazio

Nella finale a senso unico d Supercoppa Italiana 2015 disputata a Shanghai, la Juventus di Max Allegri ha superato nettamente la Lazio per 2-0 grazie alle reti siglate da Mandzukic (69′) e Dybala (74′) nel corso del secondo tempo, dopo avere sfiorato il vantaggio con lo stesso Mandzukic e con Pogba.

Per la Juventus, orfana di Tevez, Pirlo e Vidal e scesa in campo senza gli infortunati Chiellini, Khedira e Morata, è la settima vittoria in Supercoppa, per la Lazio apparsa invece troppo rinunciataria ed impotente, la seconda finale consecutiva persa contro la Juve, dopo quella della Coppa Italia dello scorso maggio.

Stagione 2015-2016 che riparte quindi con il leit-motiv vincente della Juventus e con una Serie “A” che dovrà trovare in Roma ed Inter le principali rivali dei bianconeri, da quattro anni campioni d’Italia.

Calcio Parlando o Parlando di Calcio? Calcioparlando!!