Archivi tag: Serie “A”

Serie A: Atalanta da Champions, Milan a picco

(daniele amadasi)  Archiviato lo scudetto già da settimana scorso con l’ottavo tricolore consecutivo conquistato dalla Juventus, la 33.esima giornata di Serie A ha regalato molte novità a livello di corsa Champions ed Europa League, coinvolgendo per i rimanenti tre posti a disposizione sei squadre.

A quattro giornate dal termine del campionato dietro a Juventus (88 punti) e Napoli (70) troviamo difatti sei squadre, racchiuse nel giro di sette punti sui dodici ancora a disposizione: Inter (62), Atalanta (59), Roma (58), Torino (56), Milan (56) e Lazio (55).
Ad oggi e dopo i risultati del’ultima giornata (Inter-Juventus 1-1, Atalanta-Udinese 2-0, Roma-Cagliari 3-0, Torino-Milan 2-0 e Sampdoria-Lazio 1-2) i due rimanenti posti Champions League sarebbero occupati da Inter ed Atalante, mentre Roma e Torino andrebbero in Europa League.
Fuori dalla corsa europea quindi il Milan di un Gattuso arrivato ai titoli di coda della sua esperienza in rossonero e la Lazio, seppure i biancocelesti avranno da giocarsi la carta della finale di Coppa Italia contro la sempre più sorprendente Atalanta di Mister Gasperini.

Corsa Champions League ed Europa League a parte ma che da oggi vedranno la tre giorni delle semifinali di andata con le sfide Tottenham-Ajax e Barcellona-Liverpool in UCL, Arsenal-Valencia e Francoforte-Chelsea in UEL, la quint’ultima giornata di Serie A è stata completata a livello di risultati nella corsa salvezza dalla vittoria del Bologna (3-1 all’Empoli), dai pareggio esterni di Parma (1-1 a Verona con il Chievo) e Genoa (1-1 a Parma) e dalle sconfitta interne di Fiorentina (0-1 dal Sassuolo) e Frosinone (0-2 dal Napoli).
Lotta retrocessione che a parte il Chievo (15 punti) ed il Frosinone (23) vede ancora in corsa tre squadre con l’obiettivo di evitare il terz’ultimo posto finale: Genoa (35 punti), Udinese (33) ed Empoli (29).

Calendari alla mano riportiamo di seguito il programma delle ultime quattro giornate suddivise in base ai verdetti ancora da definire per quel che concerne le nove squadre ad oggi coinvolte.

Corsa Champions/Europa League.
Inter: Udinese e Napoli in trasferta, ChievoNapoli ed Empoli in casa.
Atalanta: Lazio e Juventus in trasferta, Genoa e Sassuolo in casa.
Roma: Genoa e Sassuolo in trasferta, Juventus e Parma in casa.
Torino: Juventus ed Empoli in trasferta, Sassuolo e Lazio in casa.
Lazio: Atalanta e Bologna in casa, Cagliari e Torino in trasferta.
Milan: Bologna e Frosinone in casa, Fiorentina e Spal in trasferta.

Corsa salvezza.
Genoa: Roma e Cagliari in casa, Atalanta e Fiorentina in trasferta.
Udinese: Inter e Spal in casa, Frosinone e Cagliari in trasferta.
Frosinone: Sassuolo e Milan in trasferta, Udinese e Chievo in casa.

Serie A: alla Lazio il recupero della 25.esima, da sabato la 33.esima

(luca rolandi)  Il giorno dopo l’eliminazione della Juventus dai quarti di finale della Uefa Champions League, la Serie A è tornata in pari a livello di gare disputate recuperando la sfida della 25.esima giornata fra Lazio ed Udinese.

Match vinto in quel dell’Olimpico di Roma dai padroni di casa per 2-0 grazie alla marcatura di Caicedo (21′) ed all’autogl di Sandro (24′) arrivate nel corso del primo tempo; nella ripresa invece da registrare il rigore fallito dal friulano De Paul (51′) che avrebbe quanto meno riaperto la gara.
Con questo successo i biancoazzurri di Simone Inzaghi salgono al settimo posto della classifica a quota 52 punti ed a meno tre lunghezze dalla zona Champions League chiusa per ora al quarto posto dal Milan con 55 punti.
L’Udinese di Mister Igor Tudor (terzo allenatore stagionale dei bianconeri dopo gli avventi di di Julio Velázquez e Davide Nicola) invece rimane in piena zona retrocessione a quota 32 punti in sedicesima posizione a più tre lunghezze dall’Empoli, terz’ultimo della classe.

Archiviato il recupero di campionato, la Serie A tornerà protagonista nel corso della giornata di sabato 20 aprile con la disputa di nove delle dieci partite valide per la 33.esima giornata, che potrebbe portare in caso di vittoria o pareggio interno della Juventus allo Stadium contro la Fiorentina all’assegnazione dell’ottavo scudetto consecutivo ai bianconeri di Max Allegri.

Così nella prossima 33.esima giornata: sabato 20 aprile ore 12.30 Parma-Milan, ore 15.00 Bologna-Sampdoria, Cagliari-Frosinone, Empoli-Spal, Genoa-Torino, Lazio-ChievoVerona ed Udinese-Sassuolo, ore 18.00 Juventus-Fiorentina, ore 20.30 Inter-Roma; lunedì 22 aprile ore 19.00 Napoli-Atalanta.

L’attuale classifica di Serie A: Juventus 84 punti, Napoli 67, Inter 60, Milan 55, Roma 54, Atalanta 53, Lazio 52, Torino 50, Sampdoria 48, Fiorentina 40, Sassuolo e Cagliari 37, Spal e Parma 35, Genoa 34, Udinese 32, Bologna 31, Empoli 29, Frosinone 23 e ChievoVerona (-3) 11.
Verdetti: ChievoVerona retrocesso in Serie B.

SERIE A: MILAN E JUVE APRONO LA 30.ESIMA GIORNATA INFRASETTIMANALE

(daniele amadasi)  Fra questa sera, martedì 2 aprile e giovedì 4 la Serie A torna in campo per la disputa della sua 30.esima giornata, caratterizzata dalla presenza in campo di Milan e Juventus.

Per i rossoneri reduci dalla sconfitta di Genova contro la Sampdoria impegno serale casalingo al Giuseppe Meazza in San Siro contro l’Udinese a partire dalle ore 19.00, mentre la capolista Juventus in versione rimaneggiata scenderà in campo alle ore 21.00 a Cagliari.
Sei invece le gare in programma domani sera, mercoledì 3 aprile, aperte alle ore 19.00 da Empoli-Napoli; a seguire alle ore 21.00 i matches Frosinone-Parma, Genoa-Inter, Roma-Fiorentina, Spal-Lazio e Torino-Sampdoria.
Due infine le gare in programma giovedì 4 aprile, con Sassuolo-ChievoVerona alle ore 19.00 ed Atalanta-Bologna alle ore 21.00.

L’attuale classifica della Serie A: Juventus 78 punti, Napoli 63, Inter 53, Milan 51, Lazio* ed Atalanta 48, Roma 47, Sampdoria e Torino 45, Fiorentina 38, Genoa, Cagliari e Parma 33, Sassuolo 32, Spal 29, Udinese* 28, Bologna 27, Empoli 25, Frosinone 17 e ChievoVerona (-3) 11.  *=una gara in meno.

L’aggiornata classifica marcatori: Quagliarella (Sampdoria) 21 reti, Pjatek (Milan + Genoa), Ronaldo (Juventus) e Zapata (Atalanta) 19, Milik (Napoli) 16, Caputo (Empoli) ed Immobile (Lazio) 13.

Il programma della prossima 31.esima giornata: sabato 6 aprile ore 15.00 Parma-Torino, ore 18.00 Juventus-Milan ed ore 20.30 Sampdoria-Roma; domenica 7 aprile ore 12.30 Fiorentina-Frosinone, ore 15.00 Cagliari-Spal ed Udinese-Empoli, ore 18.00 Inter-Atalanta e Lazio-Sassuolo, ore 20.30 Napoli-Genoa; lunedì 8 aprile ore 20.30 Bologna-ChievoVerona.

Serie A: da oggi si riparte con la prima di ritorno

(daniele amadasi)  Archiviata la sosta invernale, assegnata la Supercoppa Italiana alla Juventus e con le vicende del calciomercato impreziosite dall’arrivo di Krzysztof Piatek al Milan al posto di Gonzalo Higuain trasferitosi in prestito semestrale al Chelsea in Premier League, la Serie A è pronta da oggi a ripartire con la disputa della prima giornata del girone di ritorno.

Così da oggi per la 20.esima giornata: sabato 19 gennaio 2019 ore 15.00 Roma-Torino, ore 18.00 Udinese-Parma ed ore 20.30 Inter-Sassuolo, domenica 20 gennaio ore 12.30 Frosinone-Atalanta, ore 15.00 Fiorentina-Sampdoria e Spal-Bologna, ore 18.00 Cagliari-Empoli, ore 20.30 Napoli-Lazio, lunedì 21 gennaio ore 15.00 Genoa-Milan ed ore 20.30 Juventus-ChievoVerona.

L‘attuale classifica della Serie A: Juventus 53 punti, Napoli 44, Inter 39, Lazio 32, Milan 31, Roma 30, Sampdoria 29, Atalanta 28. Torino 27, Fiorentina 26, Sassuolo e Parma 25, Genoa e Cagliari 20, Udinese 18, Spal 17, Empoli 16, Bologna 13, Frosinone 10 e ChievoVerona (-3) 8.