Archivi tag: Serie “A”

Serie A: da oggi si riparte con la prima di ritorno

(daniele amadasi)  Archiviata la sosta invernale, assegnata la Supercoppa Italiana alla Juventus e con le vicende del calciomercato impreziosite dall’arrivo di Krzysztof Piatek al Milan al posto di Gonzalo Higuain trasferitosi in prestito semestrale al Chelsea in Premier League, la Serie A è pronta da oggi a ripartire con la disputa della prima giornata del girone di ritorno.

Così da oggi per la 20.esima giornata: sabato 19 gennaio 2019 ore 15.00 Roma-Torino, ore 18.00 Udinese-Parma ed ore 20.30 Inter-Sassuolo, domenica 20 gennaio ore 12.30 Frosinone-Atalanta, ore 15.00 Fiorentina-Sampdoria e Spal-Bologna, ore 18.00 Cagliari-Empoli, ore 20.30 Napoli-Lazio, lunedì 21 gennaio ore 15.00 Genoa-Milan ed ore 20.30 Juventus-ChievoVerona.

L‘attuale classifica della Serie A: Juventus 53 punti, Napoli 44, Inter 39, Lazio 32, Milan 31, Roma 30, Sampdoria 29, Atalanta 28. Torino 27, Fiorentina 26, Sassuolo e Parma 25, Genoa e Cagliari 20, Udinese 18, Spal 17, Empoli 16, Bologna 13, Frosinone 10 e ChievoVerona (-3) 8.

Serie A: sosta invernale con la Juve a +9 sul Napoli

(daniele amadasi)  Con la disputa della 19.esima giornata, ultima del girone di ritorno, la Serie A va in sosta invernale rimanendo al palo del calcio giocato per tre settimane, nel corso delle quali a prendersi il palcoscenico saranno le vicende del calciomercato, in programma da giovedì 3 gennaio a venerdì 18 gennaio 2019.
Girone di andata ed anno solare calcistico 2018 che si congedano con la Juventus imbattuta e capolista campione d’inverno alla quota record di 53 punti, frutto di 17 vittorie e 2 pareggi in 19 gare, con 38 reti all’attivo (secondo migliore attacco del campionato dietro all’Atalanta prima con 39 realizzazioni) ed 11 reti al passivo (migliore difesa del torneo) e soprattutto con ben nove e quattordici lunghezze di vantaggio su Napoli ed Inter, rispettivamente seconda e terza forza del campionato.

Così oggi, sabato 29 dicembre 2018, per la 19.esima giornata: Juventus-Sampdoria 2-1, ChievoVerona-Frosinone 1-0, Empoli-Inter 0-1, Genoa-Fiorentina 0-0, Lazio-Torino 1-1, Parma-Roma 0-2, Sassuolo-Atalanta 2-6, Udinese-Cagliari 2-0, Napoli-Bologna 3-2 e Milan-Spal 2-1.

L‘aggiornata classifica al termine del girone di andata: Juventus 53 punti, Napoli 44, Inter 39, Lazio 32, Milan 31, Roma 30, Sampdoria 29, Atalanta 28. Torino 27, Fiorentina 26, Sassuolo e Parma 25, Genoa e Cagliari 20, Udinese 18, Spal 17, Empoli 16, Bologna 13, Frosinone 10 e ChievoVerona (-3) 8.

Così alla ripresa del campionato per la 20.esima giornata: sabato 19 gennaio 2019 Roma-Torino, Udinese-Parma ed Inter-Sassuolo, domenica 20 gennaio Frosinone-Atalanta, Fiorentina-Sampdoria, Spal-Bologna, Cagliari-Empoli, Napoli-Lazio, lunedì 21 gennaio Juventus-ChievoVerona e Genoa-Milan.

Serie A: alle ore 18 Chievo-Juve apre il campionato 2018-2019

(daniele amadasi)  Con Chievo-Juve in programma oggi, sabato 18 agosto, alle ore 18.00 al Bentegodi di Verona, prende al via l’edizione 2018-2019 della Serie A che riparte dalla caccia alla Juventus da sette stagioni di fila campione d’Italia in carica e rinforzatasi in estate dall’acquisto di Cristiano Ronaldo dal Real Madrid.

Una prima giornata di Serie A che in serata proporrà alla ore 20.30 la sfida Lazio-Napoli e che proseguirà poi domani, domenica 19 agosto,  con la disputa di altre sette gare: Torino-Roma alle ore 18.00, Parma-Udinese, Empoli-Cagliari, Sassuolo-Inter e Spal-Bologna alle ore 20.30.
Infine per lunedì 20 agosto il posticipo Atalanta-Frosinone che andrà a completare il programma della prima giornata del massimo campionato edizione 2018-2019. Rinviate invece Milan-Genoa e Sampdoria-Fiorentina per commemorare le vittime genovesi del crollo del Ponte Autostradale Morandi di Genova.

A seguire poi tra sabato 25 e lunedì 27 agosto la seconda giornata con i due matches clou  Juventus-Lazio e Napoli-Milan e fra  venerdì 31 agosto e domenica 2 settembre la terza giornata con il big match Milan-Roma, prima della sosta campionato per consentire alla nazionale italiana di Roberto Mancini di disputare le prime due gare contro Polonia (venerdì 7 settembre) e  Portogallo (lunedì 10 settembre) valevoli per la Nations League 2018-2019.

Tornando alle strette vicende del campionato per quel che concerne la griglia di partenza, la nuova Serie A riparte con la caccia alla  Juventus stabile in prima fila solitaria, con una seconda fila di pretendenti allo scudetto costituita da con Inter, Roma e Napoli e con una terza fila in stile outsider nella corsa al piazzamento Champions League con Milan e Lazio; quarta fila con vista Europa League per Atalanta e Fiorentina, quinta fila con obiettivo parte sinistra della classifica per Torino, Genoa e Sampdoria, sesta fila con raggiungimento quota salvezza già a fine inverno per Cagliari, Sassuolo e Bologna, settima ed ultima fila con esclusivo obiettivo salvezza per Udinese, Empoli, Spal, Frosinone, ChievoVerona e Parma.

Da segnalare infine che a livello regolamentare è stato confermato per il campionato la possibilità che ogni squadra possa avere in rosa un numero massimo di 25 giocatori over-22, considerando che in aggiunta ai 15 tesseramenti liberi si potranno inserire in lista 4 giocatori “formati nel club” e 4 giocatori “formati in altri club italiani”, al fine di garantire una presenza fissa di calciatori cresciuti nei nostri vivai nazionali. Per contro ogni club potrà inserire senza alcun limite calciatori under-22.

Serie A: frenate Champions per Inter e Lazio

(daniele amadasi)  La due giorni della 29.esima giornata di Serie A va in archivio con le vittorie delle prime tre della classe, Juventus, Roma e Napoli e con le frenate di Lazio ed Inter, bloccate sul pareggio in trasferta da Cagliari e Torino ed oramai quasi fuori dalla corsa al terzo posto e quindi ai play-off di Champions Laegue. Per contro si riaccende la corsa all’Europa Laegue, con Atalanta e Milan rientrate nel giro europeo. A livello di lotta salvezza invece nessuna novità considerando le ennesime sconfitte in contemporanea delle ultime quattro della classe e con l’Empoli sempre a +7 sul Palermo terz’ultimo.

Così nella 29.esima giornata del campionato di Serie A: Torino-Inter 2-2, Milan-Genoa 1-0, Empoli-Napoli, 2-3, Atalanta-Pescara 3-0, Bologna-ChievoVerona 4-1, Cagliari-Lazio 0-0, Crotone-Fiorentina  0-1, Sampdoria-Juventus 0-1, Udinese-Palermo 4-1 e e Roma-Sassuolo 3-1.

La nuova classifica di Serie A: Juventus 73 punti; Roma 65; Napoli 63; Lazio 57; Inter ed Atalanta 55; Milan 53; Fiorentina 48; Sampdoria 41; Torino 40; ChievoVerona 38; Udinese 36; Bologna 34; Cagliari 32; Sassuolo 31; Genoa 29; Empoli 22; Palermo 15; Crotone 14; Pescara 12.

L’aggiornata classifica marcatori: Andrea Belotti (Torino) 22 reti; Edin Dzeko (Roma) 21; Dries Mertens (Napoli) e Mauro Icardi (Inter) 20; Gonzalo Higuain (Juventus) 19; Ciro Immobile (Lazio) 17.