Archivi tag: Serie A

Serie A: punta rossonera sull’albero di Natale 2020

(daniele amadasi)  Anticipata dalle polemiche politiche per l’inspiegabile scelta del CONI di non rispettare i regolamenti FIGC ordinando la ripetizione della gara Juventus-Napoli e dalle polemiche arbitrali del dopo Juventus-Fiorentina (0-3) con la prevista sospensione di almeno un turno dell’arbitro romano Federico Penna, la 14.esima giornata della Serie A, ultima del nefasto anno solare 2020 per via della pandemia da Covid-19, si è regolarmente archiviata nella serata di ieri, mercoledì 23 dicembre.

In aggiunta anche del successo in ottica lotta salvezza del Crotone sul Parma (2-1) di martedì sera, nella serata di ieri si sono registrati i seguenti risultati: HellasVerona – Inter 1-2, Milan – Lazio 3-2 (con rete decisiva dei rossoneri firmata da Theo Hernandez al minuto 92) , Bologna – Atalanta 2-2 (con rimonta dei padroni di casa dall’iniziale 0-2), Napoli – Torino 1-1 (con pareggio dei partenopei firmato da Insigne al 92′), Roma – Cagliari 3-2, Sampdoria – Sassuolo 2-3, Udinese – Benevento 0-2 e Spezia – Genoa 1-2 (con il quarto subentro in corsa di questi anni di Ballardini sulla panchina rossoblu dopo l’esonero di Maran).

Serie di risultati che portano alla seguente classifica aggiornata: Milan 34 punti, Inter 33, Roma 27, Sassuolo 26, Napoli* 25,  Juventus* 24,  Atalanta* 22, Lazio 21, Hellas Verona 20, Benevento 18, Sampdoria 17, Udinese* e Bologna 15, Cagliari e Fiorentina 14, Parma 12, Spezia 11, Genoa 10, Crotone 9 e Torino 8. *=una gara in meno (Udinese-Atalanta si recupera il 20 gennaio, Juventus-Napoli a data da destinare).

Per dieci giorni la Serie A va quindi in sosta natalizia, riprendendo ad accendere i propri motori per un 2021 che ripartirà a forti giri considerando la disputa di ben tre giornate nel giro di una settimana: la 15.esima nella giornata di domenica 3 gennaio con un interessante Atalanta-Sassuolo, la 16.esima nella giornata di mercoledì 6 con il big-match Milan-Juventus e domenica e la 17.esima nel fine settimana di sabato 9 e domenica 10 gennaio con il match-clou Roma-Inter.

@ Riproduzione Riservata 

Serie A: il milan frena ma rimane al comando solitario

(daniele amadasi)  La settima giornata della Serie A va in archivio con il fattore X, favorevole solo al Milan che, pur frenando nel match casalingo contro la sorprendente Hellas Verona (2-2 con pareggio rossonero di Ibrahimovic al 93′), mantiene saldamente il comando solitario della classifica.

Del mezzo passo falso interno del Milan hanno approfittato solo Napoli (1-0 a Bologna) e Roma (3-1 a Marassi al Genoa con tripletta di Mkhitaryan), mentre Sassuolo (0-0 interno contro l’Udinese), Juventus (1-1 beffa all’Olimpico con pareggio della Lazio al 94′ a firma Caicedo) ed Inter (1-1 a Bergamo con pari degli orobici al minuto 79′ con Miranchiuk) rimpiangono le rispettive occasioni perse. 
Nelle restanti quattro gare della giornata vittorie di Cagliari (2-0 alla Sampdoria) e Spezia (3-0 a Benevento con doppietta di NZola) e pareggi senza reti in Parma-Fiorentina e Torino-Crotone.

Serie di risultati che portano alla seguente ed aggiornata classifica della massima serie: Milan 17 punti, Sassuolo 15, Napoli (-1) e Roma 14, Atalanta e Juventus 13, Inter ed Hellas Verona 12, Lazio 11, Cagliari e Sampdoria 10, Fiorentina e Spezia 8, Bologna, Benevento e Parma 6, Torino e Genoa 5, Udinese 4 e Crotone 2.

Classifica che nel corso delle prossime settimane potrebbe subire una modifica in negativo nei confronti della Lazio, a seguito delle indagini in corso da parte della procura di Avellino e di quella sportiva riguardante le forti accuse di “Falso, frode ed epidemia colposa” rivolta nei confronti del club del Presidente Lotito e del club biancoceleste per i casi di positività non denunciati di Immobile, Strakosha e Levia.

In attesa di questi importanti sviluppi extracalcistica da parte della magistratura ordinaria e sportiva, la Serie A osserverà, per via degli impegni della nazionale italiana contro Estonia (amichevole di mercoledì 11 novembre) e Polonia (match di Nations League di domenica 15 novembre), due settimane di sosta, ritornando poi protagonista.

Così nella prossima ottava giornata di Serie A: sabato 21 novembre Crotone-Lazio, Spezia-Atalanta e Juventus-Cagliari; domenica 22 novembre: Fiorentina-Benevento, Inter-Torino, Roma-Parma, Sampdoria-Bologna, HellasVerona-Sassuolo, Udinese-Genoa e Napoli-Milan.

@ Riproduzione riservata

Serie A: dopo quattro giornate di campionato comanda il Milan

(daniele amadasi)  In attesa del posticipo serale fra Hellas Verona e Genoa in programma allo Stadio Bentegodi dalle ore 20.45 che andrà a completare il quadro della quarta giornata di campionato, il Milan dell’highlander Zlatan Ibrahomovic comanda la classifica in solitario guardando tutti dall’alto in basso.

Archiviato il derby contro l’Inter per 2-1 in maniera vittoriosa proprio grazie alla doppietta messa a segno dallo svedese, i rossoneri di Mister Stefano Pioli si trovano al comando della classifica a punteggio pieno a quota 12, con due lunghezze di vantaggio sul sorprendente Sassuolo (reduce nell’ultimo turno dal successo in rimonta per 4-3 al Bologna nel derby emiliano), tre sull’Atalanta e quattro su Napoli (perentoria 4-1 alla dea bergamasca), Juventus (deludente 1-1 a Crotone) e cinque su Inter e Roma (5-2 al Benevento).
Nel resto delle sfide del fine settimana del 17-18 ottobre da segnalare anche i successi di Udinese (3-2 al Parma), Sampdoria (3-0 alla Lazio) e Cagliari (3-2 in trasferta al Torino) ed il pareggio in Spezia-Fiorentina (2-2).

Campionato a parte in questa settimana prenderanno anche al via le competizioni Uefa per club con la prima giornata delle rispettive fasi a gironi e con la presenza di sette nostri club: Juventus, Inter, Atalanta e Lazio in Champions League, Roma, Napoli e Milan in Europa League.

Così nella prossima quinta giornata di campionato (23-26 ottobre): Sassuolo-Torino, Atalanta-Sampdoria, Genoa-Inter, Lazio-Bologna, Cagliari-Crotone, Benevento-Napoli, Parma-Spezia, Fiorentina-Udinese, Juventus-HellasVerona e Milan-Roma.

@ Riproduzione Riservata

Serie A: il programma della nuova stagione 2020-2021

(daniele amadasi)  Presentata in Lega Calcio l’edizione 2020-2021 della Serie A, che prenderà il via sabato 19 settembre 2020 e si concluderà al termine delle 38 giornate di domenica 23 maggio 2021.

Sei i turni infrasettimanali previsti (mercoledì 16 dicembre 2020, mercoledì 23 dicembre 2020, mercoledì 6 gennaio 2021, mercoledì 3 febbraio, mercoledì 21 aprile e mercoledì 12 maggio 2021) e tre le soste  campionato per via degli impegni della nazionale nella seconda edizione della Uefa Nations League (domenica 11 ottobre 2020, domenica 15 novembre 2020 e domenica 28 marzo 2021); ridotta invece la sosta invernale a soli dieci giorni, dal 24 dicembre 2020 al 2 gennaio 2021.

Unitamente alla nuova edizione della massima serie è stata presentata anche l’edizione 2020-2021 della Coppa Italia, articolata come consuetudine da quattro turni eliminatori ad eliminazione diretta (previsti nelle serate di mercoledì 23 settembre, mercoledì 30 settembre, mercoledì 28 ottobre e mercoledì 25 novembre 2020) prima della disputa vera e proprio della fase a play-off che prevede la disputa degli ottavi di finale (mercoledì 13 e mercoledì 20 gennaio 2021) e dei quarti (mercoledì 27 gennaio 2021) in gara unica, delle semifinali in doppia sfida di andata (mercoledì 10 febbraio 2021) e ritorno (mercoledì 3 marzo 2021) e della finalissima (mercoledì 19 maggio 2021) in gara unica allo Stadio Olimpico di Roma per l’assegnazione del titolo attualmente detenuto dal Napoli.

Ancora da definire invece la data della disputa della finalissima di Supercoppa Italiana 2020 fra la Juventus, campione in carica da nove anni di fila ed il Napoli, mentre come noto per via della pandemia Covid-19 sono state modificate le date della sessione estiva del calciomercato programmato da martedì 1 settembre a lunedì 5 ottobre; confermate invece le date della sessione invernale o di riparazione dell calciomercato da 4 gennaio a lunedì 1 febbraio 2021.

Di seguito il programma della prima giornata della Serie A 2020-2021: sabato 19 settembre ore 18.00 Fiorentina-Torino ed ore 20.45 HellasVerona-Roma; domenica 20 settembre ore 12.30 Parma-Napoli, ore 15.00 Genoa-Crotone, ore 18.00 Sassuolo-Cagliari ed ore 20.45 Juventus-Sampdoria; lunedì 21 ore 20.45 Milan-Sampdoria; mercoledì 30 settembre ore 18.00 Benevento-Inter ed Udinese-Spezia, ore 20.45 Lazio-Atalanta.

@ Riproduzione Riservata