Archivi tag: calciomercato

Calciomercato al via con i colpi di Inter, Juventus e Napoli

(daniele amadasi)  Anticipata dall’esclusione del Milan dalla Uefa Europa League per violazione dei parametri finanziari e dai colpi messi già a segno da Inter, Juventus e Napoli, la sessione estiva del calciomercato 2019 apre ufficialmente oggi, lunedì 1′ luglio, i propri battenti per due intensissimi mesi, considerando che il sipario delle trattative si chiuderà nella serata di lunedì 2 settembre.

Andiamo per ordine ripartendo dalle ufficializzazioni che hanno visto nel corso del mese di giugno gli arrivi di Muriel all’Atalanta, di Pinamonti al Genoa, di Sensi e Godin all’Inter, di Ramsey, Demiral, Luca Pellegrini e Rabiot alla Juventus, di Lazzari alla Lazio, di Krunic al Milan, di Manolas e Di Lorenzo al Napoli, di Spinazzola alla Roma, di Caputo al Sassuolo, di Bonifazi al Torino e di Jajalo all’Udinese.
A livello di riscatti da segnalare invece quello firmato dal Bologna con l’attaccante Orsolini, mentre fra le trattative più intricate rimane in prima fila quella di Barella del Cagliari, conteso da Inter e Roma, con le rispettive proposte di 30 milioni in contanti e 35 milioni più il cartellino di Defrel.

Quattro invece le spine di mercato rappresentate dai casi di Icardi all’Inter, Higuain alla Juventus, Donnarumma al Milan e Dzeko alla Roma, con i giocatori messi in vendita dai propri club ma con ancora le valigie da fare considerando l’assenza del biglietto di sola andata verso la prossima destinazione finale.
A livello di trattative già avviate da tempo ed in procinto di essere concluse in tempi brevi, con un nome per squadra, registriamo quelli dell’Atalanta per Biraschi del Genoa, del Bologna per Lyanco del Torino, del Brescia per lo svincolato Maxi Lopez, del Cagliari per Rog del Napoli, della Fiorentina per lo svincolato De Rossi, della Juventus per De Ligt dell’Ajax, del Lecce per Farias del Cagliari, del Milan per Torreira dell’Arsenal, del Napoli per James Rodriguez del Real Madrid, del Parma per Ounas del Napoli, della Roma per Veretout della Fiorentina, della Sampdoria per Barrow dell’Atalanta, del Sassuolo per Caprari della Sampdoria, della Spal per D’Alessandro dell’Atalanta, del Torino per Bertolacci del Milan e dell’Udinese per Saponara della Sampdoria.

Calciomercato: accordo Milan-Paquetà, Juve su Rabiot, Inter su Barella

(daniele amadasi)  Nella settimana di fermo campionato caratterizzata dagli esoneri di  Davide Ballardini dal Genoa e di Lorenzo D’Anna dal ChievoVerona rimpiazzati rispettivamente da Ivan Juric e Gianpiero Ventura e dalla vigilia di Polonia-Italia di Uefa Nations League, tornano d’attualità le vicende del calciomercato.

Ad occupare le prime pagine sportive è il Milan che attraverso il proprio dirigente Leonardo ha reso noto l’accordo per l’arrivo in rossonero a gennaio 2018 di Lucas Paquetà, 21.enne trequartista brasiliano. Costo dell’operazione 37 milioni di €uro, da versare nelle casse del Flamengo, mentre al giocatore verrà fatto sottoscrivere un contratto di quattro anni e mezzo con scadenza al 30 giugno del 2023 da 1,5 milioni di €uro netti a stagione.
Dal Milan ci spostiamo alla Juventus che dopo l’addio con Beppe Marotta, ha affidato in maniera assoluta e solitario il timone del mercato a Fabio Paratici, già prossimo ad un nuovo colpo mercato firmato Adrien Rabiot, in uscita dal Paris Saint Germain a parametro zero considerando che il contratto del 23 centrocampista francese scadrà il prossimo 30 giugno 2019.

Ritornando nuovamente a Milano, ma stavolta dalla sponda neroazzurra del Naviglio, registriamo che unitamente al rinnovo contrattuale con il 25.enne centrocampista croato Marcelo Brozović, gli uomini mercato dell’Inter stanno provando a chiudere anzitempo la trattativa per l’acquisto dal Cagliari del 21.enne centrocampista Nicolò Barella.
Novità di calciomercato a parte dal fronte A4 (Milano-Torino, ndr) segnaliamo il fortissimo interessamento del Napoli nei confronti di Krzysztof Piątek, il 23.enne attaccante polacco in forza al Genoa ed assoluta rivelazione di questo inizio di stagione ed il quasi annunciato ritorno a parametro zero di Mario Balotelli nella prossima Serie A 2019-2020  al termine della sua esperienza francese con il Nizza.

Calciomercato: le pagelle delle sei big di Serie A

(daniele amadasi)  A 24 ore dal via del nuovo campionato di Serie A edizione 2018-2019 la sessione estiva del calciomercato, caratterizzata dallo storico approdo di Cristiano Ronaldo alla Juventus, ha chiuso i battenti facendo registrare nel suo ultimo giorno utile gli arrivi di Soriano e Zaza al Torino, Capuano e Cassata al Frosinone, di Tonelli e Saponara alla Sampdoria, di Burrachaga al ChievoVerona, di Missiroli alla Spal, di Acquah all’Empoli.

Una sessione estiva 2018 che ha visto tra l’altro anche l’Inter provare il colpo Luka Modric dal Real Madrid e la Roma mettere a segno il colpo Allison in uscita cedendo il brasiliano al Liverpool alla cifra record, per un portiere, di 75 milioni di €uro.
Contesto di calciomercato che ci porta gioco forza e come abitudine a stilare le nostre pagelle delle operazioni messe a segno dalle sei big di Serie A, ovvero Juventus, Inter, Roma, Milan, Lazio e Napoli, in rigoroso ordine di voto a scalare, dal più alto al più basso.

Pagella Juventus: voto 9,5.‬
‪Arrivi: C.Ronaldo, Perin, Joao Cancelo, Can, Spinazzola, Caldara, Bonucci.‬
‪Partenze: Buffon, Caldara, Lichtsteiner, Asamoah, Sturaro, Higuain, Pjaca, Marchisio. 

Pagella  Inter: voto 9‬,0.
‪Arrivi: De Vrij, Asamoah, Vrsaliko, Nainggolan, Lautaro Martinez,Politano, Keita.‬
‪Partenze: Eder, Nagatomo, Santon. 

Pagella Milan: voto 8,5‬.
‪Arrivi: Higuain, Caldara, Laxalt, Castillejo, Bakayoko, Reina, Strinic, Halilovic.‬
‪Partenze: Bonucci, Bacca, Kalinic, Locatelli. 

‪Pagella Roma: voto 8,0.
‪Arrivi: Pastore, Kluivert, Cristante, Marcano, Mirante, Santon, N’Zonzi, Olsen.‬
‪Partenze: Nainggolan, Allison, B.Peres, Gerson.

Pagella Lazio: voto 6,5.‬
‪Arrivi: Berisha, Badelj, Acerbi, Correa, Kishna.‬
‪Partenze: De Vrij, Felipe Anderson, Marchetti, Nani.

Pagella Napoli: voto 5,0.‬
‪Arrivi: Meret, Karnezis, Ospina, Fabian Ruiz, Verdi, Malcuit, Vrakas.‬
‪Partenze: Reina, Jorginho, Maggio, Tonelli, Ciciretti, Grassi, Inglese. 

Calciomercato: Cancelo alla Juventus, Nainggolan all’Inter

(daniele amadasi)  João Cancelo alla Juventus, Radja Nainggolan all’Inter i due colpi di calciomercato messi a segno nel primo giorno dell’estate 2018.
Juventus e Valencia si sono quindi accordate per il passaggio in bianconero del 24.enne difensore brasiliano João Cancelo ex Inter per una cifra vicina ai 38 milioni di €uro, mentre l’Inter ha convinto la Roma a cederle il 30.enne centrocampista belga Radja Nainggolan per 24 milioni di €uro in contanti più i cartellini di Davide Santon (difensore classe 1991) e Nicolò Zaniolo (centrocampista classe 1999).

Inter che nel corso della giornata di ieri ha intavolato anche la proposta verso i cugini del Milan (in attesa della sanzione Uefa sulla probabile esclusione dei rossoneri dalla Europa League per violazione dei parametri Uefa a livello di Fair Play Finanziario, ndr) per l’acquisto del 24.enne attaccante esterno spagnolo Suso a 20 milioni di €uro più il cartellino del 31.enne centrocampista offensivo Antonio Candreva o in alternativa di quello del 26.enne centrocampista croato Marcelo Brozović.
Da Milano ci spostiamo Roma, sponda giallorossa perchè il Direttore Sportivo spagnolo Monchi ha piazzato un altro colpo in uscita cedendo il 27.enne portiere polacco Lukasz Skorupski al Bologna del neo allenatore Filippo Inzaghi per 5 milioni di €uro più il cartellino di Antonio Mirante.

Scendendo più a Sud arriviamo alle vicende del Napoli fresco dell’accordo con il Betis di Siviglia per l’acquisto a 30 milioni di €uro del 22.enne centrocampista spagnolo Fabian Ruiz ed in attesa di sciogliere il nodo del nuovo portiere titolare considerando le due opzioni Alphonse Areol (Paris Saint Germain, classe 1993) ed Alex Meret (Udinese, classe 1997).
A livello di altri affari di giornata ufficializzati attraverso le relative visite mediche e comunicati stampa di rito, quelli del 19.enne attaccante olandese 
Justin Kluivert con la Roma, del 24.enne centrocampista tedesco Emre Can alla Juventus e del 36.enne difensore croato Darijo Srna al Cagliari.

Da registrare infine il fermo calciomercato da parte del Parma, neo promosso in Serie B, ma deferito ieri, insieme al proprio attaccante Emanuele Calajò alla Procura Federale della Federcalcio.
P
er il giocatore parmense l’accusa è di illecito sportivo, per il club di responsabilità oggettiva. Accuse che se confermate a livello di giustizia sportiva porterebbero all’esclusione del Parma dalla Serie A a favore del Palermo, quarto classificato nella regular season della Serie B e finalista dei play-off cadetti.