Serie A: ufficializzata la fuga scudetto a due di Inter e Milan

(daniele amadasi) La 24.esima giornata della Serie A ha ufficializzato la corsa a due con la relativa fuga scudetto di Inter e Milan, al termine della due giorni di campionato caratterizzata dai successi delle due formazioni milanesi.
Al Meazza la capolista Inter trascinata da Lukaku ha superato in scioltezza il Genoa con un perentorio 3-0 nella quinta vittoria consecutiva dei neroazzurri che dopo aver confermato il primato anche a livello di migliore attacco (60 reti) hanno blindato anche la propria difesa, superata nelle ultime settime giornate solo in una occasione.
Al passo spedito dell’Inter ha risposto solo il Milan, vittorioso in trasferta all’Olimpico sulla Roma per 2-1 grazie alla marcatura decisiva di Rebic nel corso della ripresa, mantenendo la distanza di quattro lunghezze dalla vetta.

Ad alzare invece bandiera bianca nella corsa tricolore oltre alla Roma, la Juventus, apparsa nuovamente presuntuosa ed immatura a Verona, nella sfida del Bentegodi pareggiata per 1-1 contro l’Hellas, nonostante l’iniziale vantaggio firmato dal solito Cristiano Ronaldo.
In ottica qualificazione europea fine settimana favorevole ad Atalanta (2-0 a Marassi alla Sampdoria) e Napoli (2-0 al Maradona al Benevento), negativo per la Lazio (sconfitta 2-0 a Bologna).
Nelle restanti tre gare, considerando il rinvio per covid di Torino-Sassuolo, pareggio in Spezia-Parma (2-2) e successi di Udinese (1-0 alla Fiorentina) e Cagliari (2-0 a Crotone) con ottimo esordio sulla panchina sarda di Semplici al posto dell’esonerato Di Francesco.

Serie di risultati che hanno portato alla seguente classifica aggiornata, alla vigilia della 25.esima ed infrasettimanale giornata di campionato: Inter 56 punti, Milan 52, Juventus* ed Atalanta 46, Roma 44, Napoli* e Lazio 43, Sassuolo* ed HellasVerona 35, Sampdoria 30, Bologna ed Udinese 28, Genoa 26, Spezia, Fiorentina e Benevento 25, Torino* 20, Cagliari 18, Parma 12 e Crotone 12. *=una gara in meno.

Come detto la Serie A tornerà protagonista in settimana con il turno infrasettimanale numero 25 in programma da domani, martedì 2 marzo a giovedì 4 marzo, con le seguenti sfide: Lazio-Torino, Juventus-Spezia, Sassuolo-Napoli, Milan-Udinese, Genoa-Sampdoria, Cagliari-Bologna , Fiorentina-Roma, Atalanta-Crotone, Benevento-HellasVerona e Parma-Inter.

Riproduzione Riservata