Serie A

Serie A: la Roma apre da domani i ritiri estivi prestagionali 2019-2020

(daniele amadasi)  In attesa dell’apertura ufficiale del calciomercato estivo programmato da martedì 1° luglio a lunedì 2 settembre, la Serie A 2019-2020 è già pronta a scaldare i propri motori attraverso i raduni estivi prestagionali, aperti da domani, sabato 29 giugno dalla Roma del nuovo tecnico portoghese Paulo Fonseca.

Cambi in panchina che oltre ai giallorossi hanno riguardato solo altre sei squadre della massima considerando gli approdi di Maurizio Sarri alla Juventus, di Antonio Conte all’Inter, di Marco Giampaolo al Milan, di Eusebio Di Francesco alla Sampdoria, di Aurelio Andreazzoli al Genoa e di Ivan Juric all’HellasVerona.

Tredici difatti le panchine tecniche immutate con le confermate guide tecniche di  Carlo Ancelotti al Napoli, Gian Piero Gasperini all’Atalanta, Simone Inzaghi alla Lazio, Walter Mazzarri al Torino, Sinisa Mihajlovic  al Bologna, Vincenzo Montella alla Fiorentina, Rolando Maran al Cagliari, Roberto D’Aversa al Parma, Roberto De Zerbi al Sassuolo, Igor Tudor all’Udinese, Leonardo Semplici alla Spal, Eugenio Corini al Brescia e Fabio Liverani al Lecce.

Di seguito il programma completo del via dei ritiri estivi di Serie A.
Atalanta: a Clusone (Bergamo) da giovedì 11 luglio.
Bologna: a Castelrotto (Bolzano) da giovedì 11 luglio.
Brescia: a Darfo Boario Terme (Brescia) da domenica 14 luglio.
Cagliari: ad Aritzo (Nuoro) da lunedì 8 luglio, poi a Pejo (Trento).
Fiorentina:  a Moena (Trento) da sabato 6 luglio.
Genoa: a Neustift (Austria) da lunedì 8 luglio.
HellasVerona: a San Martino di Castrozza (Trento) dal 10 luglio.
Inter: a Lugano (Svizzera) da lunedì 8 luglio.
Juventus: alla Continassa (Torino) da venerdì 5 luglio.
Lazio: ad Auronzo di Cadore (Belluno) da venerdì 12 luglio.
Lecce: a Santa Cristina Valgardena (Bolzano) da domenica 14 luglio.
Milan: a Milanello (Varese) da lunedì 8 luglio.
Napoli: a Dimaro (Trento) da sabato 6 luglio.
Parma: a Prato Stelvio (Bolzano) da lunedì 8 luglio.
Roma: a Pinzolo (Trento) da sabato 29 giugno.
Sampdoria: a Ponte di Legno (Brescia) da domenica 14 luglio.
Sassuolo: a Vipiteno (Bolzano) da lunedì 8 luglio.
Spal: a Tarvisio (Udine) da giovedì 11 luglio, poi a Vallez (Bolzano).
Torino: a Bormio (Sondrio) da sabato 13 luglio.
Udinese: ad Udine da domenica 7 luglio, poi a Sankt Veit (Austria).