Femminile

Serie A Femminile: la Florentia ferma la capolista Milan

(daniele amadasi)  Fra sabato e domenica si sono disputate le sei gare valide per la settima giornata del girone di andata della Serie A Femminile 2018-2019, caratterizzate dal mezzo passo falso esterno della capolista Milan sul campo della Florentia (1-1).
Al vantaggio della rossonero di Valentina Bergamaschi (68′) ha replicato nel finale di gara Deborah Salvatori Rinaldi (84′), consentendo alla neopromossa formazione toscana di ottenere un importante punto in classifica contro la prima della classe.

Nelle restanti cinque gare del fine settimana, successi con goleade per Juventus (5-0 interno al Bari), Fiorentina (6-2 esterno all’ASD Verona con tripletta della Clelland) e Roma (7-1 casalingo al ChievoVerona con doppietta di Annamaria Sertunini), vittoria dell’Atalanta nel derby di Bergamo sull’Orobica (2-0) e  pareggio in Tavagnacco-Sassuolo (1-1).

Serie di risultati che portano alla seguente classifica aggiornata: Milan 17 punti, Juventus 16, Fiorentina* 15, Sassuolo 12, Florentia 11, Roma 10, Tavagnacco Udine 8, Mozzanica Atalanta, ASDVerona e ChievoVerona 7, Orobica 3 e Bari* 3.*=una gara in meno (Fiorentina-Bari sarà recuperata mercoledì 5 dicembre) 

Così invece nella prossima ottava giornata di campionato: sabato 24 novembre ore 15.00 Atalanta-Roma, Bari-Florentia, ChievoVerona-Tavagnacco, Milan-Orobica e Sassuolo-ASDVerona; domenica 25 novembre ore 12.30 Fiorentina-Juventus (in diretta televisiva su Sky-Tv).

A livello individuale e quindi di classifica marcatori comanda la Valentina Giacinti (Milan) a quota 8 reti, a più due su Lana Clelland (Fiorentina) ed a più tre sul duo Eniola Aluko (Juventus) e Tatiana Bonetti (Fiorentina).