Serie A: allungo quasi decisivo dell’Inter verso la conquista della scudetto

(daniele amadasi) Al termine della 27.esima giornata di campionato la Serie A certifica l’allungo quasi decisivo dell’Inter verso la conquista dello scudetto, considerando il vantaggio della capolista neroazzurra di nove e dieci punti nei confronti di Milan e Juventus, rispettivamente seconda e terza forza del torneo.

Questo il principale spunto maturato al termine dell’ottava giornata del girone di ritorno che ha visto a livello di alta classifica l’ottava vittoria consecutiva della capolista Inter (2-1 al Torino), le vittorie di Juventus (3-1 a Cagliari), Atalanta (3-1 allo Spezia) e Lazio (3-2 al Crotone), la sconfitta interna del Milan (0-1 contro il Napoli) e quella esterna della Roma (0-2 a Parma). Nelle restanti quattro gare andate in scena nel corso dell’ultima tre giorni di campionato, successi di Bologna (3-1 alla Sampdoria), Fiorentina (4-1 a Benevento) e Sassuolo (3-2 all’HellasVerona), mentre l’unico pareggio su dieci gare è arrivato da Marassi nella sfida Genoa-Udinese (1-1).

Serie di risultati che hanno portato alla seguente classifica aggiornata, alla viglia del recupero di campionato Torino-Sassuolo di mercoledì 17 marzo e della prossima 28.esima giornata in programma da venerdì 19 a domenica 21 marzo: Inter 65 punti, Milan 56, Juventus* 55, Atalanta 52, Napoli* e Roma 50, Lazio 46, Sassuolo* 39, HellasVerona 38, Udinese 33, Sampdoria 32, Bologna 31, Fiorentina 29, Genoa 28, Spezia e Benevento 26, Cagliari 22, Torino** 20, Parma 19 e Crotone 12. **=due gare in meno, *=una gara in meno

Gare di campionato da recuperare: Torino-Sassuolo (mercoledì 17 marzo), Juventus-Napoli (mercoledì 7 aprile) e Lazio-Torino (data da stabilire).

Riproduzione Riservata