Serie A: al termine della 27.esima giornata la Juve allunga a +4 sulla Lazio

(daniele amadasi)  Al termine della 27.esima giornata di campionato, la prima disputata in versione completa post blocco Covid-19, la Serie A propone l’allungo in classifica della Juventus a più quattro lunghezze di vantaggio sulla Lazio, seconda forza del torneo.

Ritornata alla pari delle gare disputate dopo la disputa dei quattro recuperi della 25.esima giornata nel corso delle serate di sabato 20 (Torino-Parma 1-1 ed HellasVerona-Cagliari 2-1) e domenica 21 giugno (Atalanta-Sassuolo 4-1 ed Inter-Sampdoria 2-1), fra lunedì 22 e mercoledì 24 giugno si sono disputate le dieci gare valevoli per la 27.esima giornata.
Lecce-Milan 1-4, Fiorentina- Brescia 1-1, Bologna-Juventus 0-2, Spal-Cagliari 0-1, HellasVerona-Napoli 0-2, Genoa-Parma 1-4, Torino-Udinese 1-0, Inter-Sassuolo 3-3, Roma-Sampdoria 2-1 ed Atalanta-Lazio 3-2 i risultati finali che oltre a portare al suddetto allungo della Juventus al comando del campionato sulla Lazio, saldano il quarto posto in classifica dell’Atalanta, mantengono viva la corsa a tre fra Milan, Parma ed HellasVerona per l’ultimo posto utile in ottica qualificazione Europa League e confermano gli ultimi due posti di Spal e Brescia.

Da domani, venerdì 26 giugno, il via alla tre giorni della 28.esima giornata, caratterizzata dal match-clou fra Milan e Roma e dalla sfida salvezza Brescia-Genoa.

L’attuale classifica della Serie A: Juventus 66 punti, Lazio 62, Inter 58, Atalanta 54, Roma 48, Napoli 42, Milan e Parma 39, HellasVerona 38, Cagliari 35, Bologna 34, Sassuolo 33, Fiorentina e Torino 31, Udinese 28, Sampdoria 26, Genoa e Lecce 25, Spal 18 e Brescia 17.

Così per la 28.esima giornata: venerdì 26 giugno ore 21.45 Juventus-Lecce; sabato 27 giugno ore 17.30 Brescia-Genoa, or 19.30 Cagliari-Torino ed ore 21.45 Lazio-Fiorentina; domenica 28 giugno ore 17.15 Milan-Roma, ore 19.30  Napoli-Spal, Sampdoria-Bologna, Sassuolo-HellasVerona ed Udinese-Atalanta, ore 21.45 Parma-Inter.

@ Riproduzione riservata