Europa League

Europa League: Lazio out, Inter e Napoli agli ottavi

(luca rolandi)  Due su tre a livello di sedicesimi di finale di Europa League 2018-2019 e di passaggio agli ottavi da parte delle nostre squadre italiane.

All’eliminazione della Lazio per mano del Siviglia di mercoledì sera (0-2 in Spagna allo Stadio Ramón Sánchez Pizjuán dopo lo 0-1 dell’andata all’Olimpico di Roma), nel corso della serata di ieri sono arrivati i passaggi del turno di Inter e Napoli, che hanno bissato al ritorno i rispettivi successi delle andate contro gli austriaci del Rapid Vienna (4-0 dopo l’1-0) e gli svizzeri dello Zurigo (2-0 dopo il 3-1).
Di Vecino, Ranocchia, Perisic e Politano in casa neroazzurra, Verdi ed Ounas in quella partenopea, le reti che hanno permesso ad Inter e Napoli di approdare agli ottavi di finale della Uefa Europa League.

Dalle qualificazioni ai sorteggi di oggi, venerdì 22 febbraio, che interesseranno le altre quattordici squadre approdate al secondo turno della fase a play-off, ovvero: Arsenal (Inghilterra), Benfica (Portogallo), Chelsea (Inghilterra), Eintracht Francoforte (Germania), Dynamo Kiev (Ucraina), Krasnodar (Russia), Slavia Praga (Cekia), Rennes (Francia), Red Bull Salisburgo (Austria), Zenit San Pietroburgo (Russia), Siviglia (Spagna), Valencia (Spagna), Villareal (Spagna) e Dinamo Zagabria (Croazia).

Fra le squadre eliminate con blasone importante a livello europeo, oltre alla Lazio, registriamo i nomi di Shakhtar Donetz (Ucraina), Galatasaray (Turchia), Celtic Glasgow (Scozia), Bayer Leverkusen (Germania), Sporting Lisbona (Portogallo) e Betis Siviglia (Spagna).
Come anticipato oggi alle ore 13.00 a Nyon scopriremo l’esito dei sorteggi e degli abbinamenti delle gare degli ottavi di finale, programmati nelle serate di giovedì 7 e 14 marzo, ter’ultimo turno dei play-off prima della finalissima del 29 maggio all’Olympic Stadium di Baku (Azerbaigian).