Calciomercato

Calciomercato: la Juve sogna CR7, il Milan sceglie Zaza

(daniele amadasi)  Fra sogni e realtà, i due attaccanti Cristiano Ronaldo e Simone Zaza sono gli opposti protagonisti delle copertine calciomercato di Juventus e Milan.
Mentre dalla Spagna si vende già il trovato accordo fra CR7 e la Juventus per un nuovo contratto di 4-5 anni da 30 milioni di €uro all’anno in attesa dell’incontro decisivo fra il Presidente del Real Madrid Florentino Pérez ed il procuratore del fenomeno portoghese Jorge Mendes per l’eventuale rettifica della clausola rescissoria da 100 milioni di €uro, il Milan nella giornata di ieri ha trovato l’intesa per l’ingaggio dal Valencia del 27.enne attaccante Simone Zaza.
Intesa sulla base di un prestito gratuito annuale con obbligo di riscatto fra 12 mesi per 20 milioni di €uro, da formalizzare però solo dopo che il Milan, reduce ieri dalla vendita di Gustavo Gomez al Boca Juniors per 6 milioni di €uro, avrà a sua volta trovato l’intesa per la cessione di Nikola Kalinic all’Atlètico Madrid per una cifra non inferiore ai 14 milioni di €uro, dovendo rispettare il pareggio economico fra entrate ed uscite di calciomercato.

Restando sul fronte mercato degli attaccanti nella giornata di ieri Bologna e Sassuolo hanno formalizzato lo scambio dei cartellini di Federico Di Francesco e Diego Falcinelli, con il primo passato in maglia neroverde ed il secondo con quella rossoblu felsinea.
Cambiando ruoli sono stati definiti anche i passaggi di squadra del difensore centrale Armando Izzo dal Genoa al Torino per 10 milioni di €uro, del centrocampista ceko Jakub Jankto per 15 milioni di €uro dall’Udinese alla Sampdoria già sostituito in casa friulano con l’acquisto di Rolando Mandragora dalla Juventus per 20 milioni di €uro 
e del doppio ingaggio da parte del Napoli dei due portieri Alex Meret ed Orestis Karnezis, in arrivo entrambi dall’Udinese per complessivi 30 milioni di €uro.

Infine da registrare sempre i pressing mercato dell’Inter per il centrocampista Moussa Dembélé del Tottenham, del Napoli per il difensore Sime Vrsaliko dell’Atlético Madrid e della Juventus per Matteo Darmian del Manchester United, della Lazio per Francesco Acerbi del Sassuolo e della Fiorentina per Marco Pjaca della Juve.
Sul fronte imminenti uscite da registrare invece quelli di Amato Ciciretti dal Napoli, di Manuel Locatelli dal Milan e di Domenico Berardi dal Sassuolo, con questi ultimi due che potrebbero incrociarsi sulla tratta di scambio Milano-Modena.