Bundesliga: si riparte con la fase-3 tedesca del Covid-19

(daniele amadasi)  A due mesi di distanza dall’ultima gara disputata, Borussia Moenchengladbach – Colonia di mercoledì 11 marzo 2020 (2-1 il finale per i padroni di casa), la Bundesliga 2019-2020 torna in campo, seppure con le gare programmate a porte chiuse, sfruttando la fase-3 nazionale del protocollo Covid-19, ripartendo dalle nove gare valevoli per la 26.esima giornata del massimo campionato tedesco.

Per domani, sabato 16 maggio 2020, sono difatti in programma alle fra le ore 15.30 e le 18.30 le prime nuove sei gare di campionato:  Augusta – Wolfsburg, Borussia Dortmund – Schalke’04, Dusseldorf – Paderborn, Hoffenheim – Hertha Berlino, Red Bull Lipsia – Friburgo ed Eintracht Francoforte – Borussia Monchengladbach.
Giornata numero 26 della Bundesliga che si completerà poi fra domenica pomeriggio e lunedì sera con la disputa delle sfide Colonia – Magonza, Unione Berlino – Bayern Monaco e Werder Brema – Bayer Leverkusen.

Un ritorno quasi alla normalità a livello calcistico che nel periodo della pandemia mondiale causata dal Covid-19 non aveva interrotto la propria attività solo in Bielorussia e Nicaragua che aveva visto lo scorso sabato 9 maggio la ripartenza dal punto di vista europeo nelle Isole Faer Oer con la prima giornata del massimo campionato nordico targato Premier League.
Così dopo la cancellazione della Ligue-1 in Francia ed in attesa di news riguardanti la ripartenza o meno anche della Premier League in Inghilterra, della Liga in Spagna e della Serie A in Italia, la Bundesliga rappresenta il primo alto tentativo di ritorno ad una quasi normalità a livello calcistico europeo.

L’aggiornata classifica della Bundesliga: Bayern Monaco 55 punti, Borussia Dortmund 51, Red Bull Lipsia 50, Borussia Monchengladbach 49, Bayer Leverkusen 47, Schalke’04 37, Wolfsburg e Friburgo 36, Hoffenheim 35, Colonia 32, Union Berlino 30, Eintracht Francoforte e Hertha Berlino 28, Augusta 27. Magonza 26, Dusseldorf 22, Werder Brema 18 e Paderborn 16.
Note: le prime quattro classificate accedono alla Uefa Champions League 2020-2021, la quinta e la sesta alla Uefa Europa League 2020-2021; le ultime due della classifica retrocedono in Bundesliga 2, la terz’ultima disputa i play-out promozione-retrocessione.