Femminile: scudetto 2019 allo sprint per una tra Juventus, Fiorentina e Milan

(daniele amadasi)  Lo scudetto calcistico della Serie A Femminile verrà assegnato nel corso degli ultimi 90 minuti di gioco, in programma  sabato 20 aprile, attraverso uno sprint a tre fra Juventus, Fiorentina e Milan.

Per la sentenza finale sull’esito del massimo campionato in rosa non sono bastate difatti le prime 21 delle 22 giornate complessive, considerando che a soli 90 minuti dal traguardo ci sono tre squadre racchiuse in due punti: Juventus 53, Fiorentina 52 e Milan 51.

In palio lo scudetto femminile per la vincente di questo entusiasmante campionato ma anche un posto qualificazione alla prossima Uefa Woman’s Champions League per la seconda.

Sabato 20 febbraio alle ore 12.30 quindi in campo in contemporanea, Juventus, Fiorentina e Milan, opposte rispettivamente ad ASD Verona, Roma e ChievoVerona.
Bari-Atalanta alle ore 12.30, Sassuolo-Orobica e Tavagnacco-Florentia alle ore 15.00 completeranno il programma dell’ultima giornata di campionato che dovrà definire, dopo quello dell’Orobica Bergamo, anche il nome della seconda squadra retrocessa in Serie B

Campionato cadetto che da parte sua a tre giornate dal termine dopo la promozione dell’Inter Milano (57 punti) deve sciogliere il nome della seconda squadra che giocherà nella prossima stagione in Serie A, fra Empoli Ladies (43 punti) e Ravenna Woman (40).

Così nella 21.esima giornata delle Serie A Femminile: Juventus-Tavagnacco 5-0, Atalanta-Milan 0-2, ChievoVerona-ASDVerona 0-1, Florentia-Sassuolo 1-1, Orobica-Fiorentina 0-2  e Roma-Bari 1-1.

L’attuale classifica: Juventus 53 punti, Fiorentina 52, Milan 51, Roma 36, Atalanta e Sassuolo 30, Florentina 27, Tavagnacco Udine 24, ASD Verona 19, ChievoVerona 17, Bari 15 e Orobica Bergamo 5.
N.B.: le prime due classificate sono qualificate per l’edizione 2019-2020 della Uefa Women’s Champions League; le ultime due classificate sono sono retrocesse in Serie B.

Così nella prossima 22.esima ed ultima giornata di campionato di sabato 20 aprile 2019: ore 12.30 ASDVerona-Juventus, Fiorentina-Roma, Milan-ChievoVerona, Bari-Atalanta, Sassuolo-Orobica e Tavagnacco-Florentia.